Killie in Europa

1966, fu una grande annata per il Killie in Europa, già nelle successive presenze, aveva fatto vedere che non era un team materasso.
Come il 5-1 all’Eintracht Francoforte, o il pareggio col Real Madrid. La stagione 1965/66, fu la consacrazione di questo periodo d’oro, targato Kilmarnock.
Già dal 1 Turno si capì che il Kilmarnock, voleva fare la voce grossa, per il Royal Antwerp, non ci fu storia al Rugby Park, subì un pesante 7-2, davanti a ben 11.963 spettatori.
Dopo che nel match d’andata in Belgio, il Killie si impose 1-0.
Il turno successivo fu ancora una squadra belga, il La Gantoise, l’andata in Scozia, fu vinta al pelo con un goal di Murray. Il ritorno fu sofferto, i belgi ci credevano e iniziarono un attacco alla porta solo al ’78 trovarono il goal, che riquilibrò il match. Al ’90 il La Gantoise conduceva 1-0 e questo significa supplementari. Quando tutti pensavo ai rigori, arrivò prima il pareggio di McInnaly, palla al centro, che viene subito recuperata dal Killie e McLean vola a segnare il goal vittoria, 2-1 e si stacca con sofferenza il biglietto Quarti di Finale.
L’urna fa accoppiare al Kilmarnock, il Lokomotive Leipzig, che al turno precedente ha eliminato ol Benfica di Eusebio, l’andata in Germania, non fu ottima per i Killie, dopo tre minuti Berger porta in vantaggio la Lokomotive, nonostante il goal a freddo, il Kilmarnock non fu in grado di rimontare.
Rimonta che con il cuore ed il tifo(16,000 spettatori), arrivò al Rugby Park. Stavolta fu il Kilmarnock a far un goal a freddo, al ‘9 Murray, pareggia i conti. Il Kilmarnock preme sull’ acceleratore ed al ’65 McIlroy, regalò la prima semifinale nella storia per il Kilmarnock.
Tutta la città aspettava con ansia il sorteggio, erano tra le quattro squadre migliori d’Europa, e fu accolta con piacere il derby britannico con il Leeds United.
L’andata si giocò a Leeds, e fu una cosa pazzesca, le difese di entrambe fecero acqua da tutte le parti, nei primi 38 minuti arrivarono ben sei reti. Dopo solo 4 minuti il Leeds conduceva 2-0 con due reti di Belfitt, ma il Killie non si tirò indietro e rispose con McIlroy che accorciò al ’21. Ma alla mezz’ora Leeds United, segna la terza rete con Belfitt.
Passano solo 4 minuti e McIlroy accorcia, ma al ’38 arriva un rigore dubbio per il Leeds e dal dischetto Giles, non sbaglia.
Il ritorno al Rugby Park, il Kilmarnock cercò la rete per riaprire la qualificazione, ma l’attenta difesa del Leeds riuscì a resistere.

SECONDO TURNO

RFC Antwerp – Kilmarnock 0-1
(McInally 16)

Kilmarnock – RFC Antwerp 7-2
(McInally 6, 49, Queen 17p, 51p, T. McLean 33p, 48, Watson 69; Beyers 73, van de Velde 79)

TERZO TURNO

Kilmarnock – La Gantoise 1-0
(Murray 38)

La Gantoise – Kilmarnock 1-2 aet
(Ghellinck 78; McInnaly 112, T.McLean 114)

QUARTI DI FINALE

Lokomotive Leipzig – Kilmarnock 1-0
(Berger 3)

Kilmarnock – Lokomotive Leipzig 2-0
(McFadzean 9, McIlroy 65)

SEMI FINALE

Leeds United – Kilmarnock 4-2
(Belfitt 1, 4, 31, Giles 38p; McIlroy 21, 35)

Kilmarnock – Leeds United 0-0

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...